laboratorio multimediale di fotografia e video
di Michele Coppari, Francesco Ossoli, Francesca Zannoni
Genova Sampierdarena, luglio-agosto 2010

I corsi di fotografia e video del Laboratorio partono nel luglio 2010, a seguito di un progetto finanziato in parte da Senami (Secreteria Nacional del Migrante), ufficio distaccato del governo ecuadoriano. I corsi del laboratorio sono rivolti prevalentemente a ragazzi di origine straniera presenti nel territorio di Sampierdarena a Genova, quartiere con una delle comunità latine più numerose in Italia.

 

Troppo spesso l'immagine, soprattutto quando si parla di immigrazione, viene subita passivamente. L'obbiettivo dei corsi è di trasmettere le basi della tecnica video-fotografica e nel frattempo offrire spunti di riflessione su questi linguaggi (come rappresentare uno spazio, fotografia e stereotipia, i diversi modi di narrare per immagini...).

La scommessa è che attraverso i corsi i ragazzi possano padroneggiarne questi linguaggi, anziché subirli.

 

Sono stati realizzati corto metraggi che raccontano la storia di Javier, Alonso, Luis e Gianna